Pienza Val d'Orcia

Le dolci colline di Pienza

È la stagione perfetta per assaporare i colori e le sfumature delle dolci colline che fanno da cornice a Pienza, la “città ideale” di Papa Pio II e parte integrante del paesaggio naturale orciano.

Una finestra sulla Val d’Orcia

“Pienza nata da un pensiero d’amore e da un sogno di bellezza”.

Giovanni Pascoli

Inizieremo il trekking esplorando gli angoli più suggestivi e panoramici del borgo, il cui centro storico è stato dichiarato dall’Unesco patrimonio dell’umanità.

Percorrendo le viuzze ad un tratto si aprirà davanti a noi la stupenda vallata orciana, anch’essa patrimonio dell’umanità, con le inconfondibili sagome sullo sfondo del monte Amiata, di Radicofani e del monte Cetona.

Immersione nelle crete

Lasciandoci alle spalle Pienza, che dall’alto domina le circostanti crete, ci immergeremo nelle mille sfumature dei campi arati con punte di colori autunnali mescolati con il verde dei cipressi.

Lungo il cammino ci soffermeremo ad ammirare la stupenda pieve di origini molto antiche dove fu battezzato Papa Pio II. Andremo alla ricerca della simbologia arcaica come quella del culto della Dea Madre.

Incontreremo caratteristici poderi con le loro fonti ed i pozzi in pietra.

Vitaleta

Piccola e sperduta tra i campi e incorniciata tra due filari di cipressi è diventata la protagonista dei paesaggi più conosciuti al mondo… la graziosa Cappella della Madonna di Vitaleta.

Faremo una sosta per osservarla a tutto tondo e per fotografarla da ogni angolazione! Conosceremo la sua storia ed un racconto legato alle sue vicende.

Il rientro alle macchine sarà accompagnato dagli effetti di colore del tramonto del sole che poco a poco si adagia sull’orizzonte della valle.

Informazioni e prezzo

Il percorso è su carrarecce e strade poderali.
_____________________________________________

Livello: facile
Prezzo210€ giornata intera fino a 15 persone (consulta i prezzi)

Lunghezza percorso: 12 km
Tempo di percorrenza: 4 ore + le soste
Dislivello totale: 331 m
_____________________________________________

Attrezzatura obbligatoria: calzature da trekking.

Attrezzatura consigliata: bastoncini telescopici per chi li usa, kway, torcia elettrica.

Pranzo: al sacco.

La quota comprende: organizzazione, accompagnamento e assistenza guida ambientale abilitata ai sensi della LR 86/2016 e s.m.i., assicurazione RC della guida per tutta la durata dell’escursione.

La quota non comprende: i costi di trasferimento (benzina ecc…), i pasti e tutto quello non specificato nella voce “La quota comprende”.

Punto di ritrovo: a Firenze alle 8:00 circa, a Siena Sud alle 9:00 circa. E’ possibile fissare un punto di ritrovo alternativo per chi viene da altre direzioni, comunicandomelo preventivamente.

N.B. Le informazioni precise su orario e luogo di incontro verranno fornite dopo la prenotazione.

Leggi Termini & Condizioni

 

Pienza Val d'Orcia