Lontano nel tempo Francigena

Lontano nel tempo…

Ci avventureremo nel versante nord-occidentale della Montagnola Senese dove si nascondono parte delle testimonianze di un ricco passato storico del comprensorio collinare.

Una camminata che ci porterà lontano nel tempo, dall’epoca etrusca a quella medievale della Via Francigena, caratterizzata dai borghi e le pievi, fino a quella rinascimentale delle ville-fattoria del ‘500-’600.

Il tumulo etrusco di Mucellena

Ammireremo il tumulo etrusco di Mucellena del IV secolo a.C., una tomba in superficie scavata nella roccia, una tipologia rara nel territorio della Montagnola, visto che la maggior parte dei ritrovamenti sono di tipo ipogeo, completamente scavati sotto il livello del terreno.

I borghi medievali e i luoghi di culto lungo l’antica direttrice della Via Francigena

Percorreremo alcuni tracciati che nel Medioevo facevano capo all’antica direttrice della Via Francigena, motivo della straordinaria fioritura di borghi antichi e luoghi di culto nella Montagnola.

Vedremo il grazioso borgo di Marmoraia con la sua chiesetta romanica parzialmente protetta dai resti della cinta muraria della fortificazione.

Ci avventureremo nei fitti boschi alla scoperta della Cappella di Nagli, completamente avvolta nella vegetazione e testimonianza di un luogo di passaggio legato all’antica direttrice della Via Francigena.

Le Ville-fattoria del ‘500-’600

Come per magia, il paesaggio cambierà improvvisamente. Usciti dalla selvaggia vegetazione si aprirà davanti a noi una distesa di coltivi circoscritti dai tipici muretti a secco e intervallati ai boschi.

Ammireremo le ville-fattoria di Scorgiano e San Chimento, le dimore storiche dell’aristocrazia che basò sulla terra e sulla mezzadria il proprio potere.

Una squisita merenda a Marmoraia

Prima di rientrare alle macchine a Marmoraia ci aspetta una squisita merenda (facoltativa) di prodotti genuini preparati in casa.

Sulla tavola della cucina rustica dove ci ospiteranno troveremo il ciaccino fatto in casa, il pane toscano con affettati misti, verdure fresche/cucinate e formaggi (vegetariani), il dolce. Da bere , caffè americano, succo di frutta.
Il costo sarà di 6€ a persona (caffè espresso a richiesta supplemento di 1€) da pagare direttamente alla struttura.

Informazioni e prezzo

Il percorso è su sentieri, strade sterrate e brevi stratti su carreggiata poco trafficata.

La guida si riserva di annullare l’escursione o di modificare il percorso in caso di maltempo/motivi di sicurezza.
_____________________________________________

Livello: facile – classificazione CAI: E
Prezzo: 210€ giornata intera fino a 15 persone (consulta i prezzi)

Lunghezza percorso: 13 km
Tempo di percorrenza: 4 ore + le soste
Dislivello totale: 395 m
_____________________________________________

Attrezzatura obbligatoria: scarponcini da trekking.

Attrezzatura consigliata: kway/giacca impermeabile, vestiario adatto alla stagione (a strati), bastoncini telescopici per chi li usa e acqua da bere.

Pranzo: al sacco.

Merenda facoltativa: 6€ a persona da pagare direttamente alla struttura.

La quota comprende: organizzazione, accompagnamento e assistenza guida ambientale escursionistica abilitata ai sensi della LR 86/2016 e s.m.i., assicurazione RC della guida per tutta la durata dell’escursione.

La quota non comprende: i costi di trasferimento (benzina, biglietti ecc…), i pasti e tutto quello non specificato nella voce “La quota comprende”.

Punto di ritrovo: a Firenze alle 9,00 circa. E’ possibile fissare un punto di ritrovo alternativo per chi viene da altre direzioni, comunicandolo preventivamente.

N.B. Le informazioni precise su orario e luogo di incontro verranno fornite dopo la prenotazione.

Leggi Termini & Condizioni