La strada della marina Cavalleggeri Piombino

La Strada della marina “La via dei Cavalleggeri”

Storia, natura e un mare blu ci attendono nel panoramico trekking sul promontorio di Piombino che percorre il tracciato antico chiamato la Strada della marina, ma più comunemente conosciuto come la via dei Cavalleggeri.

Seguiremo le orme del corpo della guardia costiera medicea che nel ‘500 percorreva a cavallo tutto il litorale toscano con il compito di difendere e avvistare eventuali sbarchi di pirati saraceni e turchi.

Cosa si nasconde nella macchia mediterranea del promontorio

Ci immergeremo nella fitta macchia mediterranea, ne conosceremo le piante più caratteristiche e scopriremo le tracce dell’antica civiltà degli etruschi fino a quella medievale che si insediarono nel promontorio per svolgere le attività minerarie e metallurgiche.

Panorama mozzafiato e stupende calette

La via dei Cavalleggeri ci porterà a scoprire le stupende calette nascoste tra le scogliere come la famosa Buca delle Fate, dove ci riposeremo e consumeremo il nostro pranzo al sacco, e perché no se il meteo ce lo permette un bagno tonificante in mare, il Fosso alle Canne e la Spiaggia Lunga.

Indimenticabili scorci sulle isole dell’Arcipelago Toscano e sulla Corsica che risaltano all’orizzonte grazie ai giochi di luce del tramonto. Da alcuni punti del percorso, in caso di buona visibilità, si riescono a vedere anche le Alpi Apuane.

Pieni di emozioni, profumi e colori rientriamo alle macchine.

Informazioni e prezzo

Il percorso ad anello richiede un mimo di allenamento per la sua lunghezza/dislivello e un poco di attenzione nei tratti con suolo sconnesso o sdrucciolevole.

In caso di maltempo, per motivi di sicurezza la guida si riserva di variare il percorso o di rinviare l’escursione a data da definirsi.
_____________________________________________

Livello: medio
Prezzo: 14€ a persona

Lunghezza percorso: 16,60 km
Tempo di percorrenza: 5,30 ore + le soste
Dislivello totale: 546 m
_____________________________________________

Attrezzatura obbligatoria: scarponcini da trekking.

Attrezzatura consigliata: bastoncini telescopici per chi li usa, torcia elettrica frontale, kway, costume e telo da mare.

Pranzo: al sacco.

La quota comprende: organizzazione, accompagnamento e assistenza guida ambientale abilitata ai sensi della LR 86/2016 e s.m.i., assicurazione RC della guida per tutta la durata dell’escursione.

La quota non comprende: i costi di trasferimento (benzina ecc…), i pasti e tutto quello non specificato nella voce “La quota comprende”.

Punto di ritrovo: a Piombino alle 10:00 circa. E’ possibile fissare un punto di ritrovo alternativo per chi viene da altre direzioni, comunicandolo preventivamente.

N.B. Le informazioni precise su orario e luogo di incontro verranno fornite dopo la prenotazione.

Leggi Termini & Condizioni

Fosso alle Canne